Cariati _ Lancio Manifestazione 16 Giugno

28 Maggio 2012, Sala Consiliare Comune di Cariati.

Introduzione. Giuseppe Ripoli, Associazione Le Lampare. Cariati

 

Filippo Sero, Sindaco di Cariati

 

Flavio Stasi, Rete per la Difesa del Territorio “Franco Nisticò”. Comitato in difesa di Bucita e del territorio.

 

[COMUNICATO STAMPA FINALE]

I Comitati e le Associazioni del territorio ( Movimento Le Lampare – Cariati ; Comitato Anti-Discarica di Scala Coeli ; Comitato in Difesa di Bucita e del Territorio – Rossano ) hanno indetto una conferenza LUNEDì 28 MAGGIO, ALLE ORE 18:30, PRESSO LA SALA CONSILIARE DEL COMUNE DI CARIATI, durante la quale è stata lanciata la MANIFESTAZIONE REGIONALE IN DIFESA DEL TERRITORIO che si terrà il 16 Giugno ore 17:30 a Cariati.

Fra i presenti, oltre agli organi di stampa:

-i rappresentanti dei comitati e delle associazioni locali,

-il SINDACO DI CARIATI( in rappresentanza anche del Tavolo Permanente contro la Discarica di Scala Coeli costituitosi il 23 Febbraio 2012 presso la Sala Consiliare di Cariati, a cui prendono parte i Sindaci ed i movimenti territoriali)

-il MOVIMENTO ACQUA TERRA ARIA E LIBERTA’ di CROTONE (in rappresentanza del COMITATO ORGANIZZATORE della manifestazione del 12 Novembre 2011 di Kr per la Fine del Commissariamento all’Emergenza Rifiuti, partecipata da più di 5.000 persone).

Nel corso della conferenza stampa è stato distribuito il materiale informativo e la piattaforma politica, che riportiamo di seguito, della manifestazione che spazia su tre temi cruciali: Sanità, Rifiuti, Lavoro.

Gli interventi hanno sottolineato alcuni aspetti fondamentali della manifestazione.

Si tratta di un’altra tappa del percorso del Tavolo Permanente Contro la Discarica di Scala Coeli, che ha visto lavorare i movimenti territoriali insieme agli amministratori del comprensorio, col risultato che attualmente la Discarica di Scala Coeli è ferma per le numerose irregolarità fatte presenti, ed è possibile oggi avanzare la richiesta della revoca dell’autorizzazione alla stessa.

Allo stesso tempo però si tratta di una manifestazione regionale, che vuole lanciare un messaggio chiaro al commissario per l’emergenza rifiuti, il quale, scandalosamente, ha già riaperto la discarica di Alli (CZ): si attrezzi a superare la prossima emergenza senza aprire nuove discariche, in quanto non lo permettermo. L’emergenza ha rappresentanto, infatti, in questi anni, il pretesto per nuove devastazioni.

Ma chi promuove la manifestazione non dice solo dei “No”, anzi. Non è un caso che per il manifesto non abbiamo scelto foto di uno dei tanti disastri ambientali presenti in Calabria, ma abbiamo scelto una foto della Valle del Nicà, un suggestivo paesaggio nei pressi del sito della discarica di Scala Coeli. Intendiamo infatti promuovere una campagna di difesa e di promozione del nostro territorio, anche per incidere sulla drammatica crisi occupazionale del sud.

Infine, a proposito del piano di rientro, i drammatici fatti di queste settimane ci hanno dimostrato, prima ancora che andasse completamente a regione, quali saranno le orrende conseguenze del “Piano di Rientro”, un piano assurdo che va assolutamente fermato.

IL COMITATO PROMOTORE DELLA MANIFESTAZIONE DEL 16 GIUGNO 2012

Info, Adesioni, Contenuti scaricabili a questo indirizzo

http://www.difendiamolacalabria.org/16giugno/

mobasta@autistici.org

Contatti:

COMITATO IN DIFESA DI BUCITA E DEL TERRITORIO: 3341557744

MOVIMENTO LE LAMPARE – CARIATI: lelamparebjc@gmail.com_ 3482990123

COMITATO PROMOTORE DELLA MANIFESTAZIONE DEL 16 GIUGNO 2012: mobasta@autistici.org

COMITATO ANTI DISCARICA DI SCALA COELI: 3283474366

Share

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>