RIFIUTI ZERO

Leggi l’articolo su Rifiuti Zero uscito sul numero di Luglio 2011 di “Biologi Italiani”.

Scarica la presentazione del Prof. Connett

Guarda tutto l’incontro in video

 

manifesto_cosenza manifesto_scalacoeli


 

IL PROF. CONNETT, PROMOTORE DI RIFIUTI ZERO, NUOVAMENTE IN TOUR IN PROVINCIA

Mentre ancora una volta nella nostra terra si accendono i riflettori sull’emergenza rifiuti, sia quelli smaltiti illegalmente, sia quelli che non si riesce a smaltire legalmente – a causa del fallimento dell’esperienza delle società miste come ValleCrati o delle decisioni ‘calate dall’alto’ come l’inceneritore a Scala Coeli – il coordinamento di associazioni per i beni comuni della provincia di Cosenza, in occasione dell’ottava giornata mondiale di mobilitazione contro l’incenerimento dei rifiuti (30 settembre), promuove due dibattiti, a Cosenza e Scala Coeli, in cui Paul Connett, professore emerito di chimica presso la St. Lawrence University di New York, presenterà la strategia Rifiuti Zero, di cui è promotore a livello mondiale.

Al contrario di quanto sostengono molti fautori di un ciclo dei rifiuti costituito da impiantistica a forte impatto ambientale e a grave rischio per la salute delle popolazioni (mega-discariche, o inceneritori con relative discariche speciali dove stoccare le ceneri prodotte), la strategia Rifiuti Zero, basata su riprogettazione industriale dei prodotti, riduzione alla fonte dei rifiuti, riuso, riciclo e raccolta differenziata porta a porta, non solo è rispettosa del territorio e della salute delle persone (e in Calabria non è poco!), ma si rivela anche un modello di gestione vincente, promosso persino dal Presidente Obama (http://my.barackobama.com/page/group/ReduceReuseRecycle) ed applicato in tutto il mondo (ad es. San Francisco, Canberra), Italia compresa.

Gli incontri si svolgeranno:

-         a Scala Coeli, mercoledì 30 settembre alle ore 17.30 in via Provinciale presso la Sala della Musica; interverranno inoltre i Comitati spontanei dei cittadini di Scala Coeli, Cariati e Crucoli Torretta;

-         a Cosenza, giovedì 1° ottobre invece triplo appuntamento:

  • alle ore 10.00 il professore sarà ospite dell’ITIS ‘A. Monaco’;
  • alle ore 11.30 all’interno del Liceo Scientifico ‘Scorza’;
  • alle ore 18.00 presso il Salone di Rappresentanza del Comune di Cosenza. La relazione del prof. Connett sarà accompagnata dalla testimonianza di Alessio Ciacci, assessore alle Politiche Ambientali di Capannori (LU), primo Comune in Italia ad adottare la strategia Rifiuti Zero, che descriverà il percorso seguito dalla sua Amministrazione ed i vantaggi che ne sono conseguiti. È previsto inoltre l’intervento di un dipendente precario della Vallecrati spa, che con la sua presenza e le sue parole evidenzierà le storture cui ha condotto l’attuale gestione, basata su una continua emergenza e sulle società miste.

Tutti i cittadini, ed in particolare gli amministratori, sono invitati a partecipare ed intervenire.


NUOVO TOUR DEL PROF. PAUL CONNETT IN CALABRIA: 17, 18  e 19 GENNAIO 2011


Dopo il blocco di Pianopoli
proseguono le proposte della Rete per la Difesa del Territorio “Franco Nisticò”
tre giorni di iniziative in tutta la Calabria
per denunciare l’emergenza rifiuti nella regione
e le inadeguate misure istituzionali
In Calabria dal 2007 esiste un Piano Regionale sui Rifiuti, il quale prevede che ogni provincia gestisca in maniera autonoma i propri rifiuti e relativi cicli. Eppure ogni anno viene rinnovato il Commissariamento Straordinario, in evidente incompatibilità con il Piano, non consentendo in tal modo un normale sviluppo della gestione dei rifiuti. Siamo ormai giunti al 14° anno di commissariamento.
Per denunciare le contraddizioni del sistema dei rifiuti e dei relativi cicli in Calabria, e lavorare alla formulazione di un modello alternativo, la Rete per la Difesa del Territorio “Franco Nisticò”, in collaborazione con la Rete Nazionale Rifiuti Zero e con l’associazione Diritto al Futuro,organizza una serie di appuntamenti.
Gli incontri si avvarranno della presenza del Prof. Paul Connett, docente emerito di chimica ambientale presso la St. Lawrence University dello stato di New York, che presenterà la strategia Rifiuti Zero, di cui è promotore a livello mondiale.
Al contrario di quanto sostengono molti fautori di un ciclo dei rifiuti costituito da impiantistica a forte impatto ambientale e a grave rischio per la salute delle popolazioni (mega-discariche, o inceneritori con relative discariche speciali dove stoccare le ceneri prodotte), la strategia Rifiuti Zero, basata su riprogettazione industriale dei prodotti, riduzione alla fonte dei rifiuti, riuso, riciclo e raccolta differenziata spinta porta a porta, non solo è rispettosa del territorio e della salute delle persone (e in Calabria non è poco!), ma si rivela anche un modello di gestione vincente, promosso persino dal Presidente Obama ed applicato in tutto il mondo ( San Francisco, Canberra, ecc.) e in Italia (Capannori e gli altri 20 comuni italiani che hanno aderito alla Strategia Rifiuti Zero).

Di seguito il calendario degli appuntamenti:

Questi gli appuntamenti:
- lunedì 17 ore 17.00 @ LAMEZIA TERME (CZ), Teatro Umberto piazzetta San Domenico

- martedì 18 ore 11.00 @ VIBOVALENTIA, Liceo Classico Morelli, via xxv aprile, 1
ore 16,30 @ VIBO MARINA, Auditorium “Giubileo 2000″ Chiesa Parrocchiale, Via S.Anna
ore 19.30 @ SAN CALOGERO, Centro Socio culturale (ex SAUB) – via Jetsemani

- mercoledì 19 @ ROSARNO
ore 10,30 Liceo Scientifico “R. Piria”- via Modigliani, 5
ore 17,30 Auditorium Comunale – Via Umberto I

SONO INVITATI A PARTECIPARE CITTADINI, COMITATI, ASSOCIAZIONI E AMMINISTRATORI

Guarda i video dell’intervento di Lamezia

Approfondimenti:

RIFIUTI ZERO SU DIFENDIAMOLACALABRIA
Rifiuti Zero Trapani
Rifiuti zero. La rete nazionale

Intervista a Paul Connett (scarica il pdf)

Guarda l’intervista a Paul Connett

 

Guarda l’intervista ad Alessio Ciacci, assessore all’ambiente del Comune di Capannori (LU), 1° comune italiano ad avere adottato la strategia Rifiuti Zero.

La pagina ‘InformAmbiente’ del sito del Comune di Capannori contiene:

Focus: Le politiche di gestione dei rifiuti di Capannori

Delibera comunale “RIFIUTI ZERO”

Relazione dell’Assessore Alessio Ciacci

…ed altro!

Share

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>